[ Vivi lontano ma sogni di tornare a sposarti in Salento? Ecco come aiutare il tuo fotografo a scattare fotografie che amerai ]

 

 

Abiti al Nord, hai scelto di sposarti e sogni di tornare per le tue nozze in Salento?

 

È un’ottima idea, oltre che una bellissima occasione per far respirare alle persone più importanti della tua vita la tua terra.

 

Dopo anni di racconti, ora vorresti far provare una vera esperienza salentina ai tuoi amici, colleghi.

 

E il matrimonio è l’opportunità che stavi aspettando!

 

E poi sono certa che anche tu, salentina che vivi lontano, abbia voglia di riscoprire le sensazioni della tua terra.

 

E così, adesso comincia l’organizzazione di questo grande giorno.

 

Hai già pensato a quanto possa essere difficile e complicato riuscire a gestire tutto mentre sei così lontana?

 

Oggi, nello specifico, ti parlo delle fotografie.

 

Insomma, dell’unico modo che hai per fermare i ricordi della tua festa.

 

In particolare, pensa a quanto sarebbe bello riuscire ad avere immagini sui luoghi della tua infanzia.

 

Per farlo, naturalmente, è necessario trovare un fotografo che racconti il tuo matrimonio.

 

E non basta trovare un fotografo qualsiasi, devi riuscire a trovare quello giusto.

 

Se però vivi lontana, è un bel problema

 

      Hai 2 possibilità:

1) scegliere un fotografo del Salento
 2) scegliere un fotografo della zona in cui vivi ora

 

Entrambe le scelte hanno vantaggi e svantaggi, vediamoli entrambi.

 

1) scegliere un fotografo del Salento significa affidarsi a una persona che conosce il territorio.

 

Un professionista in grado di muoversi tra i luoghi del Salento e che sa esattamente come realizzare immagini emozionanti in breve tempo.

 

Conosce alla perfezione gli scorci più entusiasmanti, dove ci sarà la luce migliore e a quale ora.

 

Ma come fai a trovare il fotografo giusto in Salento?

 

È molto complicato perché vi separano centinaia di km.

 

Sei davvero sicura che basti una ricerca su Google per trovarlo?

 

Stiamo parlando della persona a cui affiderai i tuoi ricordi!

 

2) scegliere un fotografo che vive vicino a dove ti sei trasferita tu, ti dà la possibilità di incontrarlo dal vivo.

 

Potete conoscervi, scoprire se c’è feeling, se nasce sintonia.

 

Del resto, il fotografo è una persona con cui dovrai condividere tutto il tuo matrimonio!

 

Non pensi che sia saggio avere al proprio fianco una persona con la quale è nato un bel rapporto?

 

Il problema, però, è che questo fotografo, per quanto in gamba, non conosce il territorio.

 

Quindi avrà qualche difficoltà nel trovare i luoghi ideali per scattare le fotografie che desideri.

 

Ma, quindi, quale fotografo scegliere?

 

Un fotografo salentino o un fotografo delle tue zone?

 

La scelta è tutta tua.

 

Devi però preoccuparti di annullare gli svantaggi di cui abbiamo parlato poco fa per la scelta che farai.

 

Il segreto per farlo è affidarsi a una Wedding Planner specializzata in matrimoni salentini.

 

Se opti per un fotografo salentino, la Wedding Planner potrà essere una risorsa fondamentale per riuscire a trovare la persona giusta.

 

Sarà il tuo braccio destro in Salento. E ti aiuterà ad avere il fotografo che fa davvero per te.

 

Se, invece, preferisci un fotografo vicino, la tua Wedding Planner potrà aiutarlo dal punto di vista logistico.

 

Gli metterà in mano tutti gli strumenti necessari per fargli realizzare gli scatti di cui ti sei innamorata.

 

E se stai cercando una Wedding Planner che possa aiutarti a dare vita al tuo matrimonio salentino, questo è il momento di mandarmi un messaggio!

 

Capiremo se siamo fatte l’una per le altre e, se così fosse, cominceremo insieme un percorso che ci porterà al giorno del tuo matrimonio.

 

Per far provare a ogni tuo ospite le sensazioni tipiche del Salento.

 

Con immagini che non ti stancherai di rivedere, perché avremo pensato anche al fotografo.

 

Lucianella

 

Please follow and like us: