[ Hai davvero a cuore i tuoi invitati? ]

Hai mai pensato al benessere dei tuoi invitati il giorno del tuo matrimonio?

Sono sicura di sì, sono certa che tu voglia far sì che ognuna delle persone importanti della tua vita possano sentirsi a loro agio e possano vivere al meglio la tua grande festa.

Del resto, come ti sentiresti se uno o più degli invitati ti confessasse di non avere avuto una bella esperienza?

È vero, il matrimonio è il giorno degli sposi, di te e la tua dolce metà.

Però immagino che per te sia importante viverlo circondata dalle persone a cui vuoi bene e che vi hanno accompagnato in questo percorso.

Del resto, è proprio per questo che li hai invitati, non è vero?

Per condividere con loro il tuo matrimonio.

Insomma, per te sono persone importanti.

Ed è normale che tu abbia a cuore il loro benessere.

Non sempre, però, gli ospiti riescono a vivere al meglio le nozze di un’amica o di un parente.

Sempre più spesso finiscono abbandonati a loro stessi e sono costretti a far fronte da soli a tutti quei piccoli inconvenienti che possono capitare in una giornata così lunga e complessa come un matrimonio.

Non sarebbe una bella sensazione sentirsi dire da una cara amica che non ha passato una bella giornata, vero?

Il problema nasce dal fatto che le Wedding Planner, tendenzialmente, sono troppo occupate a creare scenografie spettacolari o a inserire qualche allestimento qua e là, dimenticandosi del benessere dei tuoi ospiti.

Hai idea di quante esigenze possano avere gli invitati al tuo matrimonio?

Prova a pensare, per esempio, all’attesa sotto al cocente sole fuori dalla Chiesa prima della cerimonia.

Durante i mesi più caldi non deve essere piacevole attendere l’inizio della cerimonia.

Non possiamo controllare le temperature ma possiamo, per esempio, mettere un banchetto con bottigliette d’acqua a disposizione di tutti gli ospiti.

E permettere a tutti di ristorarsi con acqua fresca.

O ancora, se il tragitto chiesa-location non è conosciuto da tutti, potrebbe sempre capitare che qualcuno sbagli strada e arrivi ad aperitivo già aperto, perdendosi il vostro ingresso.

Perché allora non fornire una piccola mappa che possa aiutarli a non sbagliare strada?

Questi sono solo alcuni esempi di come gli ospiti possano avere delle difficoltà durante le tue nozze e, come vedi, sono sufficienti alcuni piccoli accorgimenti per garantire il loro benessere.

Per me il fatto che ogni ospite sia felice e a proprio agio è un aspetto fondamentale.

Per questo prendo ogni precauzione perché possa godersi al meglio la tua grande festa.

E se qualche problema dovesse capitare ugualmente?

Be’, ti confesso che è impossibile prevedere ogni situazione.

Però è certamente possibile gestire quello che capita.

Per esempio, ricordi della famiglia che era rimasta senza chiavi del B&B presso cui alloggiava e del mio telefono squillato alle 4 di mattina?

(Se ti sei persa l’articolo, leggilo qui: http://www.lucianella.it/2019/08/11/tutto-quello-che…-planner-e-falso/ ‎)

In quella occasione, nella quale avevo prenotato delle stanze di un B&B per il pernottamento di alcuni ospiti nei pressi della location, avevo notato che alcune famiglie erano andate direttamente in chiesa senza effettuare il check-in in struttura.

Così, durante la festa avevo provveduto ad avvertirle, tranne una che proprio non sono riuscita a trovare.

Ho lasciato il mio numero personale ad alcuni invitati e avvertito la proprietaria della struttura.

Poi, ho atteso che il mio telefono squillasse, cosa che è avvenuta. Alle 4 di notte.

Se non ci fossi stata, in tutta probabilità la famiglia avrebbe dovuto passare l’intera notte fuori!

Come vedi, il ruolo di una Wedding Planner non è semplicemente quello di trovare qualche oggettino accattivante o di preparare un allestimento scenografico per pubblicarlo su Instagram.

I professionisti di qualità fanno tutto un lavoro sporco dietro alle quinte che è invisibile e che non troverei nei social network con qualche decina di hashtag.

Ma avrai la certezza che nessuna amica ti confesserà di non essere stata bene o di avere passato una brutta esperienza.

Quanto vale questo per te?

Se non ti basta solo una “Wedding Planner” da Instagram ma hai a cuore le persone più importanti della tua vita, cerca una professionista che curi anche gli aspetti meno appariscenti.

Ma che permetta a tutti di godersi il tuo giorno più importante.

Lucianella

Please follow and like us:
error

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *